Modulo 3

8 giugno 2018  (9.00-18.00)
NEGOZIAZIONE IN AZIONE
Strategie per trasformare l’interlocutore in partner collaborativo

Cristiano Ghibaudo
Formatore ISN

Premessa

Quando possiamo dire di aver effettivamente appreso qualcosa? Vi sono diverse chiavi di lettura in merito: alcuni sostengono quando abbiamo padronanza dei contenuti, altri  quando tali contenuti possono essere trasmessi a terze persone, altri ancora quando si riesca a farlo attraverso un linguaggio semplice e fruibile a chiunque. Nel mondo del lavoro si può dire aver fatto un passo in avanti nel processo di apprendimento, quando un contenuto offre alle persone la possibilità concreta di essere agito e apre nuove strade verso soluzioni desiderate, laddove prima invece erano presenti degli ostacoli. L’apertura all’apprendimento continuo e la flessibilità di pensiero sono dunque elementi imprescindibili per un professionista eccellente nel mondo odierno. Anche nella disciplina della negoziazione.
Questo modulo ha come obiettivo quello di aiutare i partecipanti nel fare un passo in avanti e valorizzare  quanto appreso in occasione del lavoro svolto sui sette elementi della negoziazione, pilastri fondamentali per raggiungere risultati di valore e risparmiare risorse.
Offre riflessioni e piccole attenzioni metodologiche utili per crescere in questo ambito, sviluppare la flessibilità di pensiero necessaria per praticare e applicare  in modo concreto ed efficace quanto appreso.
Partendo da casi pratici, i partecipanti potranno lavorare per migliorare in queste 7 aree attraverso ascolto, riflessione, confronto, esercitazioni e attività pratiche.

OBIETTIVI

  • Allenare la propria capacità di vedere nuove possibilità di soluzione laddove prima erano presenti ostacoli nel processo negoziale, lavorando sul processo con cui nascono i nostri giudizi e le nostre azioni
  • Valorizzare gli apprendimenti fatti sui 7 elementi attraverso esercitazioni, simulazioni e confronto in aula
  • Accrescere la qualità delle competenze necessarie per comunicare e relazionarsi al meglio e districarsi con efficacia in tutti e 7 gli  elementi, pilastri fondamentali della negoziazione
  • Offrire strumenti ed esercitazioni utili per allenarsi e passare dalla conoscenza dei principi all’azione pratica

ARGOMENTI TRATTATI

  • INTERESSI
    Imparare a formulare richieste efficaci. Come si fa ad esprimere in modo chiaro i propri bisogni e desideri
  • ALTERNATIVE
    Dalle posizioni agli interessi. Costruire “piani B” senza scendere a compromessi con se stessi
  • OPZIONI
    Elaborare domande efficaci per individuare il punto di vista altrui e soddisfare i bisogni e i desideri dei partner negoziali
  • STANDARD E NORMS
    Individuare argomentazioni oggettive ed efficaci per supportare le proprie richieste
  • COMUNICAZIONE
  • Cambiare opinione, far cambiare opinione per risparmiare risorse e costruire valore
  • RELAZIONE
    Creare dialoghi costruttivi, relazioni cooperative e durature in situazioni e sfidanti e conflittuali.
  • IMPEGNO
    Dal dialogo alla dichiarazione di impegno. Costruire esiti sostenibili e realizzabili.

ATTIVAZIONI

  • Esercitazioni interattive
  • Simulazioni e case history
  • Team work
  • Attività ludico formative

STRUTTURA E CARATTERISTICHE DEL CORSO

Il corso è strutturato in un modulo di otto ore.
La giornata di formazione sarà contraddistinta da attività di analisi e di simulazioni inerenti le diverse tematiche trattate, attraverso il coinvolgimento attivo di tutti i partecipanti.

METODOLOGIA

La metodologia e gli strumenti proposti nel corso sono di tipo partecipativo ed esperienziale basandosi sui più attuali modelli della cultura italiana ed internazionale.

MATERIALE DIDATTICO

Al termine della giornata di formazione i partecipanti riceveranno un documento contenente spunti relativi alle attività svolte in aula e indicazioni per eventuali approfondimenti personali futuri sui temi trattati.

PROGETTAZIONE E DIREZIONE DIDATTICA

Dr. Arik Strulovitz, Direttore Scientifico ISN – Negoziatore e Mediatore Internazionale e Avv. Vittoria Poli, Direttore della Formazione ISN.

RELATORE

Cristiano Ghibaudo – Formatore ISN