top of page
Percorsi SAPERE FARE
Laboratori in presenza
FARE

SAPERE

- laboratori -

Laura GIANNETTI

Specialista in Relazioni industriali, Politiche del Lavoro e Sistemi Territoriali, con esperienza ventennale nel Sindacato Confederale.
Dal 2020 formatore in corsi aziendali manageriali, corsi per apprendisti e di formazione finanziata in materia di: Diritti e Doveri del Lavoratore e dell’Impresa, Legislazione del lavoro, Contrattazione sindacale, Sicurezza Generale
Iscritta all’Albo Formatori Esterni presso Ispettorato Nazionale del Lavoro.

In programmazione da settembre

Seguici per conoscere le prossime date

Quota di iscrizione

Live on line (8 ore)
In presenza LAB (8 ore)

Corso in presenza

La negoziazione sindacale aziendale:

il rituale e i contenuti

 

Per gestire una contrattazione sindacale non sono necessarie solo le competenze specifiche legate ai temi trattati, ma occorre riuscire a muoversi in un ambito che è influenzato da fattori ambientali,  da situazioni contingenti, dalla relazione esistente tra le parti e all’interno delle stesse. 

Nella prima parte di questo corso analizzeremo la negoziazione sindacale come se guardassimo ‘dal buco della serratura’, cercheremo di interpretare i comportamenti che, pur seguendo un ‘canovaccio’ noto a tutte le parti in gioco, possono comunque influenzarne anche in modo imprevisto l'andamento e l'esito. 

Nella seconda parte del corso affronteremo gli ambiti di intervento della negoziazione sindacale, analizzando la costruzione degli accordi

 

Contenuti

La negoziazione sindacale aziendale:

  • “il rituale”

  • i contenuti

 

Obiettivi

Nella prima parte, fornire gli strumenti per riconoscere sia le dinamiche di gruppo sia gli atteggiamenti individuali che si manifestano durante il percorso negoziale, e trarne elementi utili ai fini dell'esito della trattativa. 

Verranno decifrati i comportamenti, la tipologia di relazione, i rapporti di forza che si instaurano  a seconda degli ambiti, del contesto e dei partecipanti alla contrattazione. 

La seconda parte del percorso analizza, nell’ambito della contrattazione di secondo livello, gli elementi utili alla stipula di un accordo attraverso:

  • analisi del contesto aziendale 

  • valutazione dei fabbisogni e delle priorità 

  • gestione delle criticità

Metodologia

Un modo di formazione concreto e abilitante. Si acquisiscono conoscenze, metodo e tecniche indispensabili per negoziare professionalmente, coniugando hard e soft skill per valorizzare le proprie “Human and Life Abilities”: 

1. Pre-assessment per valutare:

  • gli obiettivi e le aspettative di apprendimento

  • la conoscenza degli argomenti

  • l’eventuale applicazione delle materie, competenze, metodologie del corso negli specifici ambiti    professionali. Tale reportistica interattiva consente    a ISN di individuare i bisogni dei vari target, migliorare e personalizzare sia il training, sia l’esperienza di apprendimento.
     

2. Feed-back post formazione per valutare:

  • contenuti, docenza, attivazioni, temi di interesse.
     

3. RIlascio dell’attestato di partecipazione a seguito del rispetto del monte ore richiesto e all’esito del test finale.

 

Strumenti didattici

  • slide

  • PDF pubblicazioni 

  • test finale di autovalutazione

 

Destinatari

Responsabili delle relazioni industriali 
RSU/Funzionari sindacali

 

 

Struttura

8 ore online + 8 ore in presenza

Lingua

italiano

FARE

SAPERE

- laboratorio alta formazione -

Laura GIANNETTI

Giancarlo BERGAMO

Giancarlo BERGAMO

Professionalmente cresciuto nel Sindacato, ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità in strutture nazionali sindacali e di associazioni di rappresentanza delle PMI. Appassionato da sempre di negoziazione, le sue competenze in diritto e legislazione del lavoro e le esperienze maturate in trattative sindacali e relazioni industriali gli hanno permesso di sviluppare, in veste di HR Manager, politiche di benessere aziendale, sia attraverso la progettazione di interventi formativi specifici, sia mediante l’utilizzo degli strumenti di welfare aziendale. Nell'ambito delle relazioni industriali ha maturato un'esperienza pluriennale nella negoziazione di contratti collettivi nazionali e aziendali, nella gestione delle procedure di crisi aziendale e nella risoluzione delle controversie di lavoro.

Laura GIANNETTI 
Ha maturato la propria esperienza in Relazioni industriali e Politiche del Lavoro prima come delegata sindacale nel settore del Credito, fino a ricoprire ruoli di responsabilità nelle strutture sindacali territoriali lombarde (settore della Somministrazione e successivamente Metalmeccanico), e di rappresentanza di sigla all’interno di gruppi di lavoro in ambito confindustriale (Sicurezza, Formazione). Ha affrontato tutti gli ambiti della contrattazione aziendale, dalle PMI alle Multinazionali, occupandosi sia di accordi di secondo livello (di produttività, di prossimità, etc...) sia di crisi aziendali complesse con il ricorso ad ammortizzatori sociali. Ha inoltre svolto il ruolo di responsabile Ufficio Vertenze e Conciliatore Sindacale. Attualmente svolge attività di formazione in Diritto del Lavoro nell’ambito di corsi di formazione finanziata e in Relazioni Industriali all’interno di percorsi formativi a livello manageriale.
 

In programmazione da settembre

Seguici per conoscere le prossime date

Quota di iscrizione

Live online (16 ore)

Percorso completo (32 ore: 16 ore live online + 16 ore in presenza LAB)
 

Corso in presenza

H2H NEGOTIATOR ADVISOR

 

Contenuti
Negli ultimi anni, e con una maggiore accelerazione dalla pandemia in poi, il settore industriale italiano sta affrontando una serie di rapidi processi di cambiamento/rinnovamento, che richiedono un confronto continuo tra rappresentanti delle aziende e dei lavoratori: 

  • la sostenibilità ambientale non solo dei processi produttivi ma soprattutto dei prodotti, con il conseguente impatto organizzativo e occupazionale in particolare sul settore automotive e sulla relativa filiera; 

  • l’introduzione dell’intelligenza artificiale come supporto al lavoratore 

  • la gestione dei flussi migratori e la necessità di inserire personale straniero nell’organizzazione del lavoro, prestando particolare attenzione alle particolari esigenze derivanti dal credo religioso; 

  • la “diversity inclusion” e l’accomodamento ragionevole, intesi come valorizzazione del contributo che particolari categorie di lavoratori (disabili, fragili, o prossimi alla pensione) sono in grado di apportare all’interno dei relativi gruppi di lavoro; 

  • l’attenzione al gender gap soprattutto in quei settori in cui la presenza femminile, concentrandosi nei reparti produttivi, non riesce a superare nella propria crescita professionale quello che è noto come soffitto di cristallo. 

  • l’attenzione nel prevenire e contrastare qualsiasi forma di violenza e prevaricazione nei luoghi di lavoro. 

 

Struttura
16 ore di parte teorica (live on line): ambiti e contenuti della contrattazione sindacalesui temi trattati.
16 ore di esperienza pratica (in presenza):
simulazioni di trattative sindacali con particolare focus sulla relazione tra le parti.

Metodologia

Un modo di formazione concreto e abilitante. Si acquisiscono conoscenze, metodo e tecniche indispensabili per negoziare professionalmente, coniugando hard e soft skill per valorizzare le proprie “Human and Life Abilities”: 

1. Pre-assessment per valutare:

  • gli obiettivi e le aspettative di apprendimento

  • la conoscenza degli argomenti

  • l’eventuale applicazione delle materie, competenze, metodologie del corso negli specifici ambiti    professionali. Tale reportistica interattiva consente    a ISN di individuare i bisogni dei vari target, migliorare e personalizzare sia il training, sia l’esperienza di apprendimento.
     

2. Feed-back post formazione per valutare:

  • contenuti, docenza, attivazioni, temi di interesse.
     

3. RIlascio dell’attestato di partecipazione a seguito del rispetto del monte ore richiesto e all’esito del test finale.

 

Strumenti didattici

  • slide-dispense 

  • test finale di autovalutazione

 

Destinatari

HR, responsabili delle relazioni industriali 
RSU/Funzionari sindacali

Lingua

italiano

bottom of page